Era nel mirino di diversi top club, ma alla fine Antoine Griezmann ha deciso di rimanere almeno ancora nella prossima stagione all’Atletico Madrid. Ad annunciare la decisione è stato lo stesso Griezmann attraverso un video-documentario intitolato ‘La Decision’ lungo ben 40 minuti. E po via social l’attaccante francese ha postato le immagini mentre sorride guardando lo stadio dell’Atletico Madrid, il Wanda Metropolitano, con una sola frase che dice tutto: “I miei tifosi, la mia squadra, casa mia: l’Atletico Madrid”. In ogni caso ha scelto un modo molto originale per fare conoscere la sua decisione. Il documentario infatti oltre a ripercorrere le tappe più importanti della carriera dell’attaccante francese con i madrileni che lo hanno lanciato si è concentrato sugli ultimi momenti vissuti dal giocatore. Non è mistero infatti che il Barcellona avesse fatto un’offerta concreta per tentarlo, anche se alla fine ha detto no. Nel filmato vengono mostrati momenti di vita vissuta, con tutti i familiari, compresa la compagna, che danno consigli sulla scelta da prendere. Poi gli attimi prima della finale di Europa League, vinta dall’Atletico Madrid contro l’Olympique Marsiglia proprio grazie ad una sua doppietta, e quelli successivi al trionfo, con le parole di Diego Pablo Simeone in conferenza stampa: “Spero che Antoine rimanga”, aveva detto l’allenatore argentino che ha sempre puntato forte sul ragazzo.